Obblighi legali per i proprietari di siti internet

Obblighi legali per i proprietari di siti internet

Avere un sito internet comporta tutta una serie di obblighi legali che spesso e volentieri non vengono presi in considerazione, questo perché talvolta si pensa a internet come ad un mondo privo di regole dove si può fare ciò che si vuole senza avere problemi (e per certi versi è anche vero!), però la realtà è ben diversa in quanto essere titolari di un sito web comporta alcuni obblighi legali stabiliti dalla Legge Italiana e dall’Unione Europea. In particolare, se siete i proprietari di un sito internet di presentazione, o un e-commerce, verificate sempre che sia pubblicata la PARTITA IVA in home page, questo è infatti l’obbligo più importante, e vale per tutti i possessori di Partita IVA. Nel mio lavoro mi è capitato spesso di vedere siti internet aziendali, o comunque di possessori di P.IVA, privi di questo importante dato e mi sono sempre chiesto come sia possibile una cosa del genere, in quanto in caso di omissione, è prevista una sanzione che varia da un minimo di €258,00 Euro ad un massimo di €2.065,00. Per quanto riguarda le società di capitale S.r.l. e S.p.A è obbligatorio riportare sul proprio sito web, e anche sulle pagine societarie sui social network  (Facebook, Twitter…ecc) alcune informazioni quali: Ragione Sociale Indirizzo/Sede Legale della Società Iscrizione al registro delle imprese Capitale effettivamente versato e risultante dall’ultimo bilancio Eventuale stato di liquidazione in seguito a scioglimento In caso di SpA o di Srl, se la società ha un socio unico. Per i trasgressori ci sono anche in questo caso pesanti sanzioni (da € 206,00 ad un massimo di € 2065,00), quindi è bene fare attenzione. Nel sito web, specie gli ecommerce,...
Facebook e gli altri Social Network per la tua azienda

Facebook e gli altri Social Network per la tua azienda

I Social Network, come ad esempio Facebook, sono entrati a far parte della nostra vita e sono ormai milioni le persone che ogni giorno si collegano su questi “siti” condividendo la loro esistenza, influenzando in questo modo gli altri e facendosi influenzare a loro volta. Ecco quindi che essere presente sui Social Network per un’azienda significa sostanzialmente farsi conoscere e presentarsi al grande pubblico! Molte aziende soprattutto straniere hanno capito bene questo meccanismo e già da anni presidiano tutti i maggiori Social Network, non parlo solo di aziende di grandi dimensioni, ma anche aziende medio/piccole; il bello dei Social e di internet in generale, è infatti che anche aziende di piccole dimensioni con budget modesti, possono ritagliarsi una nicchia di mercato e avere un pubblico che li segue, a costi relativamente contenuti. Il Social Network più affollato è anche il più conosciuto in Italia è senza ombra di dubbio Facebook, poi subito dopo vengono Twitter e Linkedln (per il business), c’è anche Youtube anche se il suo funzionamento lo rende un qualche cosa di a se stante. Facebook rappresenta sicuramente lo strumento più potente che può essere utilizzato strategicamente da qualsiasi azienda per raggiungere qualunque tipo di obiettivo (se utilizzato nella maniera opportuna), pensate solo che nel 2014 nel nostro paese FB ha generato oltre 6 miliardi di dollari di fatturato con oltre 70.000 posti di lavoro, cifre da capogiro. La Fan page su Facebook è diventata un efficace “biglietto da visita” per le aziende che vogliono ottenere visibilità in tempi relativamente brevi, ed ecco quindi che rendere la propria Fan page aziendale attraente e allo stesso tempo adatta all’immagine e all’identità di un cliente...
Cosa devi assolutamente sapere per Vendere su Internet

Cosa devi assolutamente sapere per Vendere su Internet

Se desideri vendere su internet allora è fondamentale che tu legga questo articolo dove ti voglio parlare sostanzialmente di: vendere su internet. La prima cosa che devi sapere prima di iniziare a vendere online è se vuoi intraprendere una vera e propria attività imprenditoriale su internet, oppure vuoi vendere saltuariamente qualche cosa. Quello che sto per scrivere sicuramente può essere scontato, ma è meglio fugare ogni dubbio, se devi vendere qualche oggetto superfluo, magari dei regali che non ti sono piaciuti o che non ti servono, oppure qualche oggetto ingombrante che vuoi rimuovere da casa tua per fare spazio, allora sicuramente non ti serve un sito e-commerce tutto tuo ma puoi utilizzare i metodi che ti descrivo qui di seguito. aprire un’asta con eBay, sicuramente un ottimo sistema per vendere in maniera facile e veloce. L’unico problema (se così si può dire), riguarda il fatto che ebay pretende per ogni vendita una percentuale che varia al variare del tipo di oggetto che si vende (di solito il 10%) ragion per cui ci si guadagna di meno. utilizzare gli annunci sui mercatini online. I più famosi e affidabili sono sicuramente questi: Subito.it, Ebay Annunci e Kijiji. Questo sistema è sicuramente il più veloce e pratico per vendere qualche cosa online, si possono ottenere margini di guadagno più alti rispetto ad ebay classico, ed è facile vendere oggetti voluminosi in quanto molto spesso ci si incontra fisicamente con l’acquirente e non c’è bisogno di spedire.   Se invece vuoi mettere in piedi un vero e proprio Business Online, allora il discorso è ben diverso. Per prima cosa, devi essere in regola da un punto...
Contattami su WhatsApp!